Stupro di gruppo

[flagallery gid=2 name=Gallery]Il Comitato Promotore Se non ora quando? condanna con forza la minimizzazione della gravità del reato di violenza di gruppo operata dalla Cassazione. La violenza sessuale eseguita dal branco è un’abominevole aggressione ma contiene anche una forma di disprezzo nei riguardi delle donne. Ci sembra inaudito che non ci sia piena consapevolezza della carica offensiva di questa violenza. Auspichiamo che si rifletta sulla gravità delle conseguenze di questa decisione, soprattutto in un momento in cui sale il numero delle donne che subiscono violenza e che vengono uccise. Questa sentenza favorisce un processo di normalizzazione di reati gravissimi contro le donne già equiparati dai media a fatti di cronaca nera. Le donne si opporranno con tutti i mezzi per contrastare questa cultura che offende la dignità della loro persona

Comitato Promotore
Se non ora quando?

Ci associamo a questa condanna e per cercare di capire la portata di questa sentenza ve la alleghiamo insieme ad un articolo del Messaggero.

Segnaliamo anche  a questo link :http://www.senonoraquando.eu/?p=7058  un’intervista a Loredana Rotondo, una delle sei autrici di “Processo per stupro” che è stato il primo documentario su un processo per stupro mandato in onda dalla televisione pubblica.

24 febbraio 2012 |

Lascia un commento