Se non ora quando? – Torino invita Letta a nominare una nuova ministra delle Pari Opportunità.

Governo, Se non ora quando/Torino a Letta: Necessaria nuova ministra Pari Opportunità
Roma – 25 giu – Se non ora quando? – Torino invita il presidente del Consiglio Enrico Letta a nominare una nuova ministra delle Pari Opportunità.

”Ci rivolgiamo a Lei – si legge nella nota – perché riteniamo che una larga parte dell’opinione pubblica femminile apprezzerebbe che la delega alle Pari Opportunità non venisse affidata, come attività inevitabilmente secondaria, ad un ministro già insediato. Lo riterremmo un errore e un passo indietro rispetto alle scelte fatte all’inizio del suo mandato. Ci sta invece a cuore un ministero forte e una ministra che possa concentrasi su un lavoro fondamentale non solo per le donne, ma per il nostro Paese”.
Josefa Idem, prosegue Snoq, ”con grande dignità e rispetto delle istituzioni, ha deciso di dimettersi. Noi rispettiamo la sua scelta, ma teniamo a dire che abbiamo apprezzato il suo lavoro e vorremmo che non andasse sprecato”.
“Ci sono valori – conclude – a cui ispirarsi che non si trovano ovunque e non sono di chiunque: il rispetto dell’autodeterminazione femminile, la lotta agli stereotipi culturali e sociali, l’attenzione ai diritti di tutti i cittadini e le cittadine indipendentemente dalle loro scelte sessuali, l’impegno pratico ad attuare il protocollo di Istanbul e la lotta contro il femminicidio anche con il finanziamento ai centri antiviolenza”.

Commenti chiusi.