« Il sessismo non è un gioco – Politiche di Genere e Musei delle Donne »

Conferenza Museo delle Donne – Merano (Italia)

20.03.2014 – Meeting nell’ambito del progetto She Culture
« Il sessismo non è un gioco – Politiche di Genere e Musei delle Donne »

Programma:
Questo seminario prende avvio dalla pubblicazione del nuovo libro « Women: Curatorial Politics in feminism, education, history and art », realizzato dal Museo delle Donne di Merano in collaborazione con Elke Krasny (Curatrice/Vienna, Austria). Inaugurando un dialogo tra la rete dei musei delle donne e le pratiche curatoriali femministe, questo volume raccoglie diversi contributi di storici dell’arte, artisti, curatori, educatori, storici, attivisti per i diritti umani, direttori di musei, ricercatori, studiosi ed esperti.
La partecipazione del Museo delle Donne di Merano al progetto europeo «She-culture» è l’occasione che ha portato all’organizzazione di questa conferenza. I partner del progetto sono i musei delle donne di Danimarca, Norvegia, Albania, oltre ai partner italiani (ECCOM) e spagnoli (Intrerarts/La Bonne). Il progetto – finanziato dal Programma Cultura 2007-2013 dell’UE e co-finanziato dal Ministero Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee / Servizio architettura e arte contemporanee.
L’obiettivo del progetto è la promozione di progetti di cooperazione culturale, del dialogo interculturale e intergenerazionale, della coesione sociale. La rete dei musei delle donne riveste un importante ruolo nel pubblico. Questi musei rappresentano infatti luoghi di incontro, comunicazione e condivisione di esperienze. I musei delle donne sono inoltre luoghi-chiave per condurre un’analisi sulle politiche culturali
e di genere nei rispettivi paesi in cui i musei hanno sede. Il progetto prevede inoltre la realizzazione di un video da parte di video-artiste, nei rispettivi paesi, sul tema della « genderizzazione » dei giocattoli.

Il museo delle donne di Merano ha il piacere di invitare il pubblico interessato alla conferenza « Il sessismo non è uno scherzo – Politiche di Genere e Musei delle Donne ». Sarà possibile assistere a brevi presentazioni e partecipare attivamente al dibattito.

9:00 Saluti di benvenuto
– Sigrid Prader (Direttrice del Museo delle Donne di Merano)
– Astrid Schönweger (Coordinatrice, IAWM)
– Karin Dalla Torre (Direttrice Generale, Dipartimento Culturale e Musei del Sud Tirolo)
– Roberta Agnese (Membro di ECCOM, Roma/Italia, partner leader del progetto « she culture »)

10:30 Presentazione dei partecipanti

Primo gruppo di discussione
A) Sessismo e rappresentazione:

– Elsa Ballauri (Museo delle Donne, esperta di diritti umani, giornalista, Albania, Tirana)
– Petra Unger (Mediatrice culturale e museale, Austria, Vienna)
– Emilie Vidale (Project Assistant di Interart, istituto di ricerca, Spagna Barcellona)
– Cinzia Ballesio (Rappresentante del progetto “Potere alla parola”, Italia, Torino)
– Gudrun Koch (Rappresentante di European Women’s Action (EFA), Germania, Berlino)

Dibattito

Pausa pranzo
14:00
Secondo gruppo di discussione
B) I musei delle donne e le politiche di genere:
– Cristina Vannini (Segretario Nazionale ICOM Italia, Milano)
– Bettina Bab (Curatrice del Museo delle Donne di of the Bonn, Germania e Presidente di IAWM)
– Mona Holm (Conservatrice del musei delle donne di Kongsvinger, Norvegia)
– Stefanie Pitscheider (Direttrice del Museo delle donne di Hittisau, Austria)
– Aida Sanchez de Serdio (Esperta di politiche culturali e di genere, Spagna, Barcellona)

Dibattito
16:00 circa Pausa caffè

16:30
Terzo gruppo di discussione
C) Partire dai Gender Studies – dal gioco alla formazione
– Martha Vergonyos (Presidente di La Bonne and video-artista, Spagna, Barcellona)
– Nadia Mazzardis (Presidente di SeNonOraQuando – Es Ist Zeit Bolzano, formazione per la scuola)
– Merete Ipsen (Direttrice del Museo delle Donne in Danimarca, Aarhus)
– Ingrid Runggaldier/Paulina Moroder (Co-curatrice e direttrice del Museo Val Gardena, Italia)

Dibattito

18:00 Fine della conferenza e aperitivo

19:00 Cena comune

Organizzazione: Sigrid Prader
Modera: Hannelore Schettler
Content management: Astrid Schönweger

La conferenza si svolgerà in lingua inglese ed è prevista una traduzione simultanea in tedesco.
L’evento è aperto al pubblico ed è gratuito. Per partecipare occorre registrarsi contattando il Museo delle Donne di Merano, via mail scrivendo a info@museia.it o telefonicamente allo +39 0473 / 231216.

Commenti chiusi.