ARTICOLOTR3 / Comunicare la parità

Si è svolta stamattina al Circolo dei Lettori la conferenza stampa di presentazione del
1 Festival della pubblicità corretta – articolotr3 – comunicare la parità

5-12 maggio, conferenze al Circolo dei Lettori

13 maggio, premiazione al Cinema Massimo

2-13 maggio, mostra alla Galleria Subalpina

Un ciclo di conferenze per comunicare tutti gli aspetti della parità. Una mostra fotografica per rappresentare la violenza sulle donne al di fuori dei soliti stereotipi. Una serata finale in cui verranno premiate le migliori campagne pubblicitarie che, oltre all’indubbia efficacia dell’idea creativa, nel corso degli ultimi tre anni hanno valorizzato i principi delle pari opportunità.

Si svolge a Torino, dal 2 al 13 maggio, la prima edizione del festival articolotr3 – comunicare la parità, ideato e diretto da Elena Rosa (associazione «Lofficina») e organizzato dalle associazioni «Lofficina» e «piùconzero», ha vinto il Bando del Fondo Sociale Europeo gestito dalla Regione Piemonte per la «diffusione della cultura di parità e del principio di non discriminazione nel sistema educativo e nel mondo del lavoro» ed è sostenuto dell’Agenzia Piemonte Lavoro Ha ottenuto il patrocinio della Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini e di Provincia di Torino, Città di Torino, ADCI (Art Directors Club Italiano), AssoCom, Museo Nazionale del Cinema, UNICOM, CNA, FERPi, Circolo dei Lettori di Torino, Master in Giornalismo dell’Università di Torino, CIRSDe (Centro interdisciplinare di ricerche e studi delle donne dell’Università di Torino) e Torino Pride. Pubblicità Italia tvn Media Group è media partner. Hanno inoltre aderito la Fondazione Pubblicità Progresso e lo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria).

Il festival prevede un ciclo di conferenze in programma al Circolo dei Lettori, via Bogino 9- Torino, dal 5 al 12 maggio; una serata con la premiazione delle campagne in concorso martedì 13 maggio, al Museo Cinema Massimo, via Verdi 18: l’evento sarà presentato dall’attore e conduttore Marco Berry. Inoltre, dal 2 al 13 maggio, nella galleria Subalpina, sarà allestita la mostra «Chiamala violenza, non amore», che presenta gli scatti fotografici realizzati per il concorso «Lo sguardo di GiULiA».

Durante la conferenza stampa è stato proiettato il video «Chi è perfetto?» Quei manichini davvero disabili in vetrina –
Iniziativa di Pro Infirmis per la Giornata internazionale delle persone con disabilità – rcd che potrete vedere qui:
http://video.corriere.it/chi-perfetto-quei-manichini-davvero-disabili-vetrina/715979ca-5cdc-11e3-a319-5493e7b80f59

Commenti chiusi.