“DIO PATRIA FAMIGLIA” un ottimo reportage di Presa Diretta – Rai 3

L’altra sera vedendo l’ottima trasmissione su Rai 3, Presa Diretta intitolata “DIO PATRIA FAMIGLIA”, abbiamo rafforzato la nostra convinzione di quale sia il disegno politico che questo governo nasconde sotto il ddl Pillon.

Era quello che noi avevamo ben capito già da tempo e che da subito abbiamo contrastato. Far tornare le donne al medioevo, relegarle in un angolo, mortificarle ulteriormente e soprattutto dichiararle esseri inferiori. Ben vengano trasmissioni di tale spessore che accendono le luci su quello che è il vero disegno politico di questo governo.

Ed è per questo che noi tutte chiediamo l’immediato ritiro del ddl che ci umilia e se ciò non dovesse accadere è chiaro che bisognerà fare muro contro chi oggettivamente mette in discussione la nostra libertà di scelta conquistata con 70 anni di lotta.

Fronte comune significa lottare nelle piazze, nelle istituzioni, tutte insieme, per non rimpiangere domani di non aver lottato per quello che pensavamo fossero diritti acquisiti. Questa è la vera emergenza nazionale, altro che immigrazione, che avanza e che sta pericolosamente mettendo in discussione la nostra democrazia.

Noi non ci fermeremo, ma soprattutto non permetteremo mai che le donne vengano relegate a ruoli decisi da ministri retrogradi e bigotti. E’ ora di reagire.
Grazie, per averci dato voce in modo così ampio ed amplificato, a tutta la redazione di Presa Diretta.

Se Non Ora Quando?

Commenti chiusi.