Cosa pensano dei diritti i candidati e le candidate alle prossime elezioni?

Per le imminenti Elezioni Europee e Regionali del 26 maggio prossimo, SeNonOraQuando? Torino ha deciso di proporre a tutti i candidati e le candidate due questionari uno per ogni elezione, regionale e europea, per capire quanto sono importanti questi temi e qual’è la consapevolezza dei candidati/e sulla situazione regionale e europea rispetto ai problemi e ai diritti  che sono di nostro interesse: violenza contro le donne, diritti sessuali e riproduttivi, democrazia paritaria,rappresentazione delle donne, lavoro e servizi di cura per la famiglia.
Riteniamo che ci sia da parte degli elettori poca informazione su questi temi, che sono però di grande interesse per la vita di tutti noi, e pensiamo quindi che  per poter esprimere un voto più consapevole  sulla base di informazioni e non di slogan,  la pubblicazione  delle risposte che ci perverranno, sia un utile strumento per gli elettori e le elettrici.
Diffonderemo questi contributi  sul nostro sito, sulla nostra pagina FB, mediante invio della nostra news letter e di qualunque altro mezzo di comunicazione riterremo utile,  per far conoscere meglio agli elettori e alle elettrici  le liste  e per chi si presenta in questa tornata elettorale un modo per farsi conoscere.
Dopo che avremo ricevuto le risposte sarà pubblicato anche un report qualitativo e quantitativo per ciascuna lista o partito.Pertanto invitiamo tutte le segreterie, a cui abbiamo inviato i questionari, a promuoverli fra i loro candidati e le candidate.
Le risposte, dovranno pervenire, debitamente firmate anche nella parte dell’autorizzazione alla pubblicazione al fondo del questionario  e ad una foto del candidato o della candidata a questo indirizzo:
senonoraquando.torino@hotmail.it
entro il 17 maggio p.v. per dar modo alla nostra associazione di promuovere l’iniziativa e i/le  candidati/e.

Non appena ricevute pubblicheremo le risposte.

Commenti chiusi.