Solidarietà a Laura Boldrini

Laura Onofri

I leoni da tastiera sono sempre in attività e nemmeno un dramma come quello che stiamo vivendo li può fermare. L’odio, la cattiveria e le falsità sono l’humus in cui crescono e di cui si vantano.

Laura Boldrini è, l’abbiamo detto tante volte, uno dei loro bersagli preferiti perchè è una donna forte, indipendente che sta continuando il suo lavoro, anche in questa emergenza, in difesa delle donne, degli ultimi, dei più fragili

La sua risposta ferma ma pacata, al post di una Consigliera Regionale della Lega che la accusava di avere come priorità il fatto che “non ci fosse il femminile nell’autocertificazione” vale più di molte nostre parole. La riportiamo qui di seguito esprimendo a Laura la nostra solidarietà e il nostro affetto e esortandola a continuare le sue battaglie, come sta facendo anche in questo momento, per cercare di sconfiggere questa pandemia e a rimettere in piedi il Paese.

Ma vogliamo anche sottolineare che  il fatto che ci si può occupare di più questioni contemporaneamente anche se hanno priorità diverse. Apprezziamo anzi che anche in questo momento ci sia attenzione al linguaggio di genere in ogni contesto. Questo nulla toglie al suo lavoro politico che in questo momento è focalizzato sulle tematiche legate alla pandemia e ai suoi risvolti sanitari, sociali ed economici.

A chi sta lottando tra la vita e la morte, a chi ha perduto una persona cara e non è riuscito nemmeno a salutarla per l’ultima volta.

A chi non ha più un lavoro o si trova in difficoltà e non sa come andare avanti

Ai medici e agli infermieri che sono in prima linea e a tutti quelli che, come loro, stanno combattendo questo maledetto virus

A tutti loro sto cercando di dare quotidianamente il mio contributo nei modi in cui posso

Sono loro le mie priorità.

Chi non riesce ad astenersi dalla strumentalizzazione politica nemmeno in un momento come questo, forse non ha compreso la portata del dramma che dobbiamo fronteggiare.

Per questo a loro dico: non perdete tempo a inventare bufale su Laura Boldrini, non interessano nessuno adesso.

Riprenderete dopo a fare propaganda, adesso concentriamoci sulle cose importanti.

Facciamo che sconfiggere il Covid19 diventi la priorità di tutti.

Il Paese ha bisogno di questo.

Articolo di Laura Onofri

Commenti chiusi.