INFINITA LUNA di Albertina Bollati

 Da lunedì 8  a domenica  14 aprile si tiene a Roma, all’ Auditorium Parco della Musica il National Geographic Festival delle Scienze, con oltre 500 appuntamenti . Fra questi, ci fa estremamente piacere segnalarne uno:

Infinita luna di Albertina Bollati*  presentato per la prima volta al Festival (Sala Ospiti) e realizzato in occasione dei 200 anni dal componimento L’infinito di Giacomo Leopardi.

INFINITA LUNA
“Così tra questa immensità s’annega il pensier mio”
Lo spunto per questo personale percorso artistico ‘nei cieli’, tema che da sempre
mi attrae e fonte ininterrotta di stimolo e curiosità, nasce da una delle più belle e
amate poesie della storia della letteratura italiana, L’Infinito di Giacomo Leopardi,
che la scrisse 200 anni fa (1819). Da qui si snoda il mio racconto per immagini
lungo un filo di continue suggestioni e ‘infinite’ scoperte con un particolare
omaggio alla Luna nell’anno che la vede protagonista in due importanti
celebrazioni, il cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo (1519) e il
cinquantesimo dell’allunaggio (1969). Leggi il resto »