5 marzo: Just the woman I am

Vi ricordiamo che in piazza san Carlo sarà allestito un nostro gazebo per ricevere informazioni sui progetti e le iniziative  di SeNonOraQuando? Torino, di seguito

Ecco  il  programma della giornata  JUST THE WOMAN I AM l’evento di sport, cultura, benessere e socialità a sostegno della ricerca universitaria organizzato in occasione dell’8 marzo.

Lo sport universitario è ancora una volta in prima linea con lo scopo di comunicare i propri valori formativi, di strumento di prevenzione e salvaguardia della salute dell’individuo e soprattutto, grazie alla propria componente aggregativa, di sensibilizzare l’opinione pubblica diventando veicolo di cultura a sostegno dell’eliminazione della violenza di genere.

Il prossimo 5 marzo piazza San Carlo si trasformerà in una palestra a cielo aperto: dalle ore 10,00 alle 12,30 sul palco sarà dato spazio all’attività fisica con le lezioni aperte, realizzate con il supporto tecnico degli insegnanti di CUS TORINO DANZA & BENESSERE e PALESTRE TORINO. Numerose le proposte: yoga, poweryoga, pilates, fitness e baby movin. Sulla piazza saranno allestite le aree dedicate alle associazioni, all’attività fisica, alla ricerca, alla prevenzione; spazio anche ai più piccoli ai quali sarà dedicata un’area a cura di CUS Torino aperta dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 14 alle 18. Grazie al contributo di ALMA 2000 GROUP e AUTO GEST SRL, anche per questa edizione sarà possibile ritirare e correre la 6 km con il palloncino, simbolo immancabile dell’evento, e tingere di rosa la piazza.

  Leggi il resto »

JUST THE WOMAN I AM: è già record!

Oltre 3mila hanno deciso di non mancare in Piazza SAN CARLO

L’edizione zero di JUST THE WOMAN I AM ha chiuso con il botto ed è già record!

I numeri parlano da soli. Sold out in piazza San Carlo, che per l’occasione si è vestita di rosa, oltre 3mila le iscrizioni alla 6 km non competitiva e alla 3 km di fitwalking e stimati 50mila passaggi nel salotto di Torino. Leggi il resto »

8 MARZO – JUST THE WOMAN I AM

8 MARZO PIAZZA SAN CARLO DALLE ORE 11 – SE NON ORA QUANDO? – TORINO sarà presente alla manifestazione!

Lo sport e la sana competizione agonistica, possano aiutare le donne del nostro Paese a ridurre il gap che ancora esiste nella società e che colloca l’Italia al 71° posto, dopo la Cina, nel Global gender gap report 2013 (ricordiamo che la graduatoria del World economic forum valuta la disparità di genere in base a quattro criteri principali: partecipazione economica e opportunità, risultati formativi, salute e sopravvivenza e potere di rappresentanza politica). Parlare anche in questi contesti, di diritti delle donne e di discriminazione può aiutare, dal punto di vista culturale, ad abbattere stereotipi e a raggiungere l’effettiva parità fra le donne e gli uomini. Inoltre il sostegno di questa iniziativa alla ricerca sul cancro aggiunge valore all’iniziativa stessa.”


Stampa