La ricetta vincente del nido per sconfiggere la crescita zero

La repubblica 6 giugno 2014 – CATERINA PASOLINI

Reggio Emilia, con i suoi asili nido modello, nasconde la ricetta vincente per l’Italia a crescita zero e per un futuro di successi dei suoi piccoli abitanti. «Avere scuole dedicate alla primissima infanzia facilita la decisione di avere figli, ma soprattutto il domani dei cittadini dipende da cosa fanno e dove trascorrono i primi mille giorni di vita». A spiegarlo convinta Daniela Del Boca, docente di economia politica a Torino, che da anni studia il rapporto e l’influenza dei nidi sulla riuscita nella vita e fa un appello: «Bisogna investire sul capitale umano il prima possibile, rende. E i nidi sono un buon progetto che aiuta ad evitare le disuguaglianze ma soprattutto crea adulti più aperti verso il mondo, capaci di prendere voti migliori a scuola e avere lavori più remunerativi rispetto a chi è rimasto a casa fino a 3 anni». Leggi il resto »