Ad ognuno la sua croce…

Maria Grazia Alemanno, FNISm, sez. Torino “Frida Malan” Cinzia Ballesio, Se Non Ora Quando? comitato di Torino

Desta sconcerto e preoccupazione la decisione presa dalla Direzione medica dell’Ospedale di Chivasso (circolare del 31.05.2019) di posizionare nuovi crocefissi nelle stanze di degenza. Dopo il Congresso Mondiale delle Famiglie di Verona dello scorso marzo ed una campagna elettorale dove il crocifisso è stato brandito come simbolo identitario ed utilizzato strumentalmente per legittimare prese di posizione politiche antidemocratiche, molto urlate e poco argomentate, appare purtroppo evidente che questo, o altri simboli che richiamano il cattolicesimo, hanno assunto connotazioni ideologiche la cui pretesa universalità consiste invece nella negazione di posizioni diverse.

Leggi il resto »