Perché scriviamo appelli

Corriere della sera – La 27 ora 11 maggio 2020 – Francesca Comencini per Snoq? Factory

Siamo molto felici della risposta del presidente Conte alle senatrici che si sono rivolte a lui per chiedere un maggiore equilibrio di genere ai tavoli di esperti per la ricostruzione del Paese. Il suo impegno è importante ed è la prima risposta ufficiale ai tanti appelli in tal senso che abbiamo scritto e letto in questi giorni. Forse però, proprio in virtù del dibattito che ne è scaturito, ci siamo convinte che sia utile provare a spiegare il senso, per noi, della lotta affinché questo equilibrio avvenga.

Leggi il resto »

Le scienziate italiane: «Pretendiamo un equilibrio di genere»

Corriere della sera 30 aprile 2020

L’appello firmato da accademiche e ricercatrici di livello internazionale: «Le donne sono la maggioranza tra chi è in prima linea contro il Covid. Priorità assoluta una adeguata rappresentanza nelle commissioni tecniche nominate dal Governo»

Democrazia, civiltà e merito devono diventare una priorità.
Vorremmo portare all’attenzione delle Istituzioni e della pubblica opinione la mancanza di donne nelle commissioni tecniche nominate dal Governo a supporto della gestione della pandemia di Covid-19.

Leggi il resto »

Perché le donne devono dimostrare di essere più forti degli uomini per essere elette in politica?

The VISION – DI LAURA LOGUERCIO    24 MARZO 2020

Il 5 marzo la senatrice Elizabeth Warren si è ritirata dalla corsa per le primarie democratiche negli Stati Uniti. “Questa mattina ho annunciato la decisione di sospendere la mia campagna per le elezioni presidenziali. Continuerò a lottare, per tutti i lavoratori che sono stati trattati come l’ultima ruota del carro” ha detto parlando da Cambridge, nel suo Stato di origine, il Massachusetts.

Leggi il resto »

Le donne e il corona virus

Laua Onofri

Sento già chi dice “ma con tutto quello che sta succedendo, ti pare il caso di parlare di questo?” oppure ” i problemi sono ben altri”

Io credo però che anche in questo momento drammatico del nostro Paese e forse ancor di più proprio per questo, dobbiamo farci delle domande sul perchè ancora una volta chi sta gestendo tutta la situazione emergenziale del nostro Paese, a livello politico, sono solamente o quasi esclusivamente uomini.

Leggi il resto »