Europa: allontana il fondamentalismo e proteggi i nostri diritti!

Firma la petizione a questo link diretta all’ Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa e Commissione dell’Assemblea per l’elezione dei giudici alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo

Questa petizione è stata promossa da Polish Women’s Strike (Ogólnopolski Strajk Kobiet), il movimento femminista polacco

Facciamo appello a voi chiedendo di:

  • RIFIUTARE fermamente la nomina polacca di Aleksander Stępkowski come candidato prescelto per la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, prima ancora di un colloquio con la Commissione parlamentare apposita;
  • Se dovesse essere nominato in ogni caso, di RIFIUTARE fermamente Aleksander Stępkowski come candidato alla posizione di giudice durante la votazione in seduta plenaria dell’Assemblea.Il rifiuto di Stępkowski da parte dell’Assemblea costituirebbe un gesto di solidarietà nei confronti delle donne e dei gruppi minoritari della Polonia, oltre a una ferma dimostrazione che l’Assemblea aderisce ai valori europei di uguaglianza, non discriminazione e rispetto dei diritti dell’uomo.

Leggi il resto »