Solidarietà a Letizia Tortello

Solidarietà a Letizia Tortello

Ieri pomeriggio, mentre stava svolgendo il suo lavoro, la giornalista Letizia Tortello de “La Stampa” è stata vittima di gravi e pesanti insulti sessisti da parte di alcuni tassisti manifestanti in piazza Palazzo di Città.
Desideriamo esprimere la nostra vicinanza e solidarietà alla giornalista e condannare fermamente questo grave gesto.
La violenza, anche quella verbale, è sempre da condannare, ma se è una violenza sessista maggiormente offende e umilia una donna.
Purtroppo oggi queste modalità di linguaggio, unite ad una prevaricazione costante e ad una forte aggressività nei confronti delledonne sono all’ordine del giorno.
Auspichiamo che tali episodi non si ripetano più, ma pensiamo che ancora tanto lavoro ci sia da fare per imporre finalmente una cultura del rispetto, della parità e della non prevaricazione. Proprio l’informazione, può e deve essere uno strumento importante per questo cambiamento culturale.
SENONORAQUANDO? Torino.