Donne, sorelle senza confini

Comune info Edit Schlaffer | 8 gennaio 2015

intervista a Edit Schlaffer di Nina Weissensteiner

Questa intervista alla sociologa e scrittrice autriaca Edit Schlaffer è stata pubblicata da Der Standard, quotidiano austriaco, il 19 dicembre 2014, e tradotta da Maria G. Di Rienzo (giornalista e formatrice, autrice del blog lunanuvola). Schlaffer fa parte di Donne senza confini, organizzazione che ha creato “Sisters Against Violent Extremism / Sorelle contro l’estremismo violento – Save”, la prima piattaforma globale antiterrorismo basata sull’attivo coinvolgimento delle donne e soprattutto delle madri. Leggi il resto »