Respingiamo con forza qualsiasi presenza dei movimenti pro vita nelle asl e nei consultori

La legge 194, del 22 maggio 1978, che disciplina le norme per la tutela sociale della maternità e per l’interruzione volontaria della gravidanza, delegando queste competenze ai consultori, istituiti con la legge del 29 luglio 1975, consente la collaborazione  volontaria con associazioni di volontariato che possono aiutare la maternità difficile dopo la nascita.


In Piemonte è stata approvato nel 2010 un protocollo per il miglioramento del percorso assistenziale per la donna che richiede l’IVG : questo prevede di convenzionare con le ASL  associazioni che abbiano nello statuto la tutela della vita fin dal concepimento. Nel dicembre 2020 è stato emanato un bando per renderla operativa. Ricordo che il TAR ritenne illegittimo proprio ciò che oggi si cerca di reintrodurre, cioè ammettere nei consultori le associazioni che avessero previsto nello statuto la finalità della tutela della vita fin dal concepimento.

Leggi il resto »

La Giunta della Città di Biella vota l’appoggio alla manifestazione contro l’aborto e per la difesa della famiglia naturale

16 marzo 2014 Riceviamo dal Comitato SNOQ di Biella e volentieri pubblichiamo

Veniamo a conoscenza che la Giunta della Città di Biella, ha votato all’unanimità dei presenti (assenti Ass. Delmastro e Ass. Milani), con deliberazione n.78 del 10/03/2014, di appoggiare la manifestazione “Seconda Marcia per la Vita” che si proclama “in difesa della vita e della famiglia naturale”,organizzata dal Movimento per la vita di Biella il 21 e 22 marzo 2014. Leggi il resto »

COSI’ E’ SE VI PARE

Martedì 26 giugno ore 20,30

Istituto Amedeo Avogadro – via Rossini 18 – Torino
PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO
COSI’ E’ SE VI PARE
Il Movimeno per la Vita in Italia
documentario di Irene Dionisio

E’ un documento molto pacato e significativo di quella che è  la rete del Movimento per la vita e di quelli che sono i loro intenti contro l’autodeterminazione delle donne e degli/delle omosessuali