L’onda d’urto femminile

La Repubblica 18 giugno 2020 – Livia Turco

Nel costruire un nuovo modello di sviluppo le donne devono essere determinanti. E soprattutto unite. Andare in ordine sparso, impegnarsi ciascuna nella propria associazione, è segno di generosità. Ma rischia di rimanere una testimonianza

Care donne, dobbiamo cambiare passo. Lo dico da cittadina che ha una storia politica e che sente oggi la passione e il dovere di fare la sua parte per costruire un mondo nuovo, una società umana. Dobbiamo avere l’ambizione di costruire una nuova stagione di protagonismo femminile. Dobbiamo costruire un’onda d’urto che invada la società e le istituzioni della politica. Un’onda d’urto che decida l’agenda politica e di governo del nostro Paese. Dobbiamo farlo oggi. Non domani.

Leggi il resto »