Punti nascita. Aogoi: “Attenzione a non tornare indietro su appropriatezza, sicurezza e qualità”

Quotidianosanità.it   4 febbraio  Elsa Viora

Condividiamo le parole del ministro Grillo quando afferma che “le mutate condizioni al contesto richiedono oggi una profonda riflessione sulla ponderazione dei rischi, nell’interesse primario delle mamme e dei neonati” ma non vorremmo tornare indietro su posizioni acquisite che sono state determinate dai dati ottenuti nelle varie realtà italiane

Siamo certamente d’accordo con la Ministra della Salute che ogni riforma comprende fasi di programmazione, attuazione e di verifica. Quindi l’idea di fare “una profonda riflessione sulla ponderazione dei rischi, nell’interesse primario delle mamme e dei neonati” è ottima ma non vorremmo tornare indietro su posizioni acquisite che sono state determinate dai dati ottenuti nelle varie realtà italiane.

Il grande lavoro che il Comitato Percorso nascita nazionale dal 2010 ha fatto e sta facendo non va dimenticato: il monitoraggio continuo della appropriatezza, sicurezza e qualità dell’intero percorso nascita fornisce importanti elementi di riflessione. Leggi il resto »