Il cancro non è più un tabù E le donne sanno raccontarlo

Corriere della sera – La 27 ora — Maria Luisa Agnese

Film, libri e confessioni sul web: la cura condivisa

«La prima cosa che pensi quando ti dicono che hai il cancro è: morirò? La seconda: lo scrivo su Facebook oppure no? Ok, magari non è esattamente la seconda, ma il problema di quanto e se rendere pubblica una condizione su cui c’è ancora tanta paura arriva abbastanza presto». Così con un articolo sul «Post», Simona Siri, giornalista con molti seguaci su Facebook e Twitter ha deciso di fare coming out: «Mi è andata così bene che mi è venuta voglia di scriverlo. Persino su Facebook. O forse mi sono solo stancata di condurre una doppia vita, di stare attenta a quello che scrivo, di non poter neanche scherzare, sul cancro (sì può, vi assicuro che si può)». Leggi il resto »

“Francia, ministro rompe il tabù sul cancro” di ANAIS GINORI

da Repubblica 23 novembre 2013 –

Dominique Bertinotti a “Le Monde”: “Ho un tumore al seno, sbagliato viverlo con vergogna”

 

«Ho un cancro al seno. Voglio che la gente lo sappia perché bisogna parlare il più possibile di questa malattia». La ministra della Famiglia, Dominique Bertinotti, racconta a Le Mondela sua battaglia contro il cancro, finora condotta in gran segreto. Leggi il resto »