10 anni di SNOQ Torino: il libro

Una rete di fili colorati
Voce narrante: Maria Antonietta Macciocu
Introduzione di Laura Onofri
Illustrazioni di Albertina Bollati

In libreria dal 27 maggio

L’avventura civile, culturale e umana di un gruppo di donne torinesi riunite in un movimento per contrastare la violenza contro le donne e gli stereotipi, promuovere la parità in ogni campo e la coscienza di sé senza pregiudizi verso gli uomini, sperando anzi nel loro coinvolgimento.

L’autrice, voce narrante e partecipe dell’esperienza, condensa dieci anni di incontri, discussioni, progetti, spettacoli in un racconto corale, che è anche racconto della storia recente del nostro paese in bilico tra passato e presente, tra spinte di modernità e pericolose regressioni. Dettagli di persone, situazioni a volte difficili a volte gioiose, collaborazioni, amicizie nate e consolidate, illusioni, successi e insuccessi, spesso affidati alla voce diretta delle donne, fanno emergere la poliedricità, la condivisione e la concretezza di un’esperienza tutta al femminile. Ma anche i limiti con cui un gruppo piccolo e senza aiuti economici deve confrontarsi e le inevitabili delusioni. 

Un racconto di cui tutte le appartenenti al comitato sono artefici, pur con contributi differenti.

Vi segnaliamo le prime presentazioni:

21 giugno ore 18,30 presso la Libreria Binaria via Sestriere 34 Torino

24 giugno ore 17,30 nell’ambito della Manifestazione Portici di carta allo Spazio Incontri piazza San Carlo

Generazione donna

Sette donne di sette generazioni si raccontano. Ogni incontro un tema che ciascuna declina partendo dalla sua storia, dalle sue esperienze. Un’occasione per arricchirsi con pensieri, emozioni, avventure, successi, sconfitte di donne dai 20 agli 80 anni. Eravamo pronte per partire con Generazione donna in un locale pubblico di Torino.  La pandemia ci ha fermate, ma siamo pronte a ripartire appena possibile. Così come lo sono le narratrici che avevano già aderito al progetto. 

Read More