La rivoluzione della cura: le donne scendono in piazza

Corriere della sera – La 27 ora Laura Onofri

Il 25 settembre a partire dalle 14 in piazza del Popolo a Roma, le donne si sono date appuntamento per una grande manifestazione nazionale. La prima delle donne dopo la pandemia. Il titolo è Tull Quadze che, in pashtun vuol dire: Tutte le donne. Una manifestazione indetta a luglio dall’Assemblea della Magnolia per ribadire ancora una volta che è necessaria una rivoluzione della cura che deve avere al centro la vita degli esseri umani, della natura, di tutto il pianeta e che deve cambiare il paradigma del nostro Paese.

Leggi tutto

Tull Quadze/ Tutte le donne Sabato 25 Settembre ore 14 Roma Piazza del Popolo

La voce delle donne per prendersi cura del mondo

SABATO 25 SETTEMBRE ORE 14 Roma PIAZZA DEL POPOLO 

Dalla pandemia abbiamo imparato una lezione: lottare per praticare quella cura che ha al centro la vita degli esseri umani, della natura e di tutti i viventi. Altrimenti, la risposta sarà sempre la stessa: ingiustizia, disuguaglianza, sfruttamento degli esseri umani e della nostra terra e alla fine guerra e distruzione.

Leggi tutto

LE DONNE IN PIAZZA“Quale ripresa? La rivoluzione della cura è tutta un’altra storia!”

Il Covid ci ha dato ragione. Lo abbiamo gridato esattamente un anno fa, l’8 luglio del 2020, nelpieno della pandemia, nella nostra prima Assemblea della Magnolia, che ha visto l’adesione deitanti luoghi delle donne e di tantissime altre donne, associazioni, singole, donne dei movimenti edelle istituzioni. Diverse ma insieme, riunite per capire cosa era successo e cosa ci era successo,ma anche per riprendere parola pubblica.

Leggi tutto