Libere di Rossella Schillaci

E’ in occasione del prossimo  25 aprile che esce nelle sale Libere, di Rossella Schillaci: un film sulle donne durante la Resistenza e nel primo dopoguerra.

Sono le stesse voci delle donne e delle partigiane dell’epoca, recuperate dagli archivi, che raccontano: la Resistenza, l’emancipazione, la conquista della libertà, il ritorno forzato alla casa dopo la Liberazione.

Attraverso il recupero di testimonianze originali, Rossella Schillaci ricostruisce quello che è stato considerato il primo passo verso il femminismo in Italia. L’assaggio della libertà, con la scoperta della libertà sessuale e della parità nel lavoro e nella famiglia, e poi la delusione del dopoguerra.

Disponibile da giovedì 20 aprile 2017.

A Torino Martedì 25 aprile dalle ore 20,30 alle ore 22,30 al Cinema Massimo – via Verdi 18

 

LINGUA ITALIANA

Leggi il resto »

Libere e Resistenti

Nell’ambito della Giornata Nazionale A.N.P.i. sulle donne nella resistenza

verrà presentato lo Spettacolo teatrale “Libere e Resistenti”

14 novembre 2015 ore 12

Teatro Csrignano – Torino

“Senza memoria non c’è il tempo… senza tempo non c’è storia…! (Borges)

Progetto “Non mi arrendo, non mi arrendo!” 2005 – 2015

Un teatro di donne, memorie, lotte, e diritti

COORDINAMENTO E REGIA: Gabriella Bordin, Mariella Fabbris, Elena Ruzza Leggi il resto »

“NOI, COMPAGNE DI COMBATTIMENTO…”

Torino – Teatro Carignano
Piazza Carignano, 6 sabato 14 novembre 2015 ore 9.30-17.00

Col patrocinio di:
ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D’ITALIA
Da un’idea del Coordinamento donne ANPI

Nel 70° anniversario della Liberazione, l’ANPI intende riportare alla luce un’organizzazione femminile che, fra il ’43 e il ’45, svolse un’attività fondamentale per la Resistenza.

Di questa organizzazione, chiamata Gruppi di Difesa della Donna e per l’assistenza ai volontari della libertà (GDD), che riunì un numero consistente di donne, almeno 70.000, non esiste memoria collettiva, né tanto meno una pubblicistica, se non qualche accenno in autobiografie e brevi relazioni sparse in vari archivi.

L’ANPI, che ravvisa nei GDD una rottura anche culturale decisiva, intende – con questo Convegno e le ricerche che seguiranno – recare un contributo saliente alla piena conoscenza e valorizzazione di un’esperienza fondamentale soprattutto sul terreno politico. Leggi il resto »

Addio a Bianca “la rossa”

Laura Onofri

È morta questa mattina a Torino Bianca Guidetti Serra, partigiana, avvocata tenace e battagliera, consigliera comunale nel 1985 e nel  1990 sino al 1999 , eletta deputata  nella X legislatura con Democrazia Proletaria.

Il 19 agosto  prossimo  avrebbe compiuto 95 anni. Si è spenta nella sua casa, a Torino,  che è stato anche il suo studio e il luogo dove molte generazioni, che hanno avuto la fortuna di entrare in contatto con lei,  hanno appreso l’importanza dell’impegno, in ogni campo,  per la difesa dei valori civili e della democrazia.

Bianca Guidetti Serra  ha percorso la  Storia del 900 del nostro Paese che l’ha vista protagonista e testimone di tutti i momenti più importanti e cruciali, vissuti sempre con il rigore , la passione e l’impegno che erano caratteristiche peculiari del suo carattere. Leggi il resto »

La Resistenza delle donne

da Caratteri Liberi – 24 aprile / Loredana Biffo

di Riccardo Assom*

Raramente quando si parla della Grande guerra si ricorda il contributo fondamentale che le donne hanno dato alla liberazione dal nazifascismo. Donne che sono state chiamate innanzitutto alla durezza del lavoro nei campi a sostituire gli uomini chiamati al fronte.

Nel conflitto 1940-1945, le donne oltre al lavoro nelle campagne, hanno lavorato nelle fabbriche, svolgendo mansioni richieste dalla produzione bellica. Sono diventate “meccanici”, “fresatori”, “tornitori”, ecc, mentre le città venivano bombardate e la guerra si svolgeva in tutta la sua ferocia. Leggi il resto »