“Moratoria Pdl, sui temi etici nessun passo indietro” di Pia Locatelli

23 luglio 2013 da il Fatto quotidiano

La proposta di una parte del Pdl di una moratoria sui temi etici è inaccettabile. In tutti i Paesi occidentali i diritti sociali e i diritti civili vanno di pari passo e rinunciare alla discussione nel timore di divisioni e spaccature e in nome delle priorità economiche significherebbe creare un solco ancor più profondo tra la politica e il paese reale.

Questo esecutivo è nato per dare risposte immediate alla crisi in atto, ma questo Parlamento è stato eletto dalle cittadine e dai cittadini anche per dare risposte su quei temi etici che ci vedono indietro anni luce rispetto agli altri paesi europei. Affermare che sono secondari e chiedere una moratoria significa andare contro le aspettative degli italiani. Leggi il resto »