Infint∞marzo 2°puntata

 

un progetto di   Marina Gellona (scrittrice) e  Irene Mastrocicco (fotografa, con formazione in fototerapia, photolangage, facilitatrice del metodo Nunez)

Infint∞marzo, nato nel 2014 e ora alla sua 4^ edizione, è un ritratto collettivo di più di duecento voci femminili: fotografia e scrittura sono i linguaggi espressivi che abbiamo scelto per cogliere l’attimo fulgido in cui le donne incontrate per le strade, le piazze, i mercati della nostra città, Torino, si fermano e si raccontano.

Infint∞marzo è un progetto nato intorno all’8 marzo e ai suoi fiori gialli, stelle comete che durano un giorno, piccoli microfoni simbolici che abbiamo voluto accendere per sentire la voce delle donne, il loro punto di vista su di sé e sul mondo.

Leggi il resto »

infint∞marzo 1° puntata

un progetto di   Marina Gellona (scrittrice) e  Irene Mastrocicco (fotografa, con formazione in fototerapia, photolangage, facilitatrice del metodo Nunez)

Infint∞marzo, nato nel 2014 e ora alla sua 4^ edizione, è un ritratto collettivo di più di duecento voci femminili: fotografia e scrittura sono i linguaggi espressivi che abbiamo scelto per cogliere l’attimo fulgido in cui le donne incontrate per le strade, le piazze, i mercati della nostra città, Torino, si fermano e si raccontano.

Infint∞marzo è un progetto nato intorno all’8 marzo e ai suoi fiori gialli, stelle comete che durano un giorno, piccoli microfoni simbolici che abbiamo voluto accendere per sentire la voce delle donne, il loro punto di vista su di sé e sul mondo.

Dall’8 marzo all’infinito∞marzo, il passo, per noi, è stato bellissimo.

Infint∞marzo è prima di tutto un’occasione di incontro e scambio tra noi due, una scrittrice e una fotografa, che insieme ci avviciniamo alle donne per strada e raccontiamo loro il nostro progetto. Se accettano di partecipare (gratuitamente, ci teniamo a dirlo), e accettano in tantissime, poniamo loro una domanda e proponiamo uno scatto fotografico, che confluiranno nel ritratto collettivo di voci su famiglia, vita, relazioni, aspirazioni.

Infint∞marzo corrisponde, per noi, al desiderio di restituire attraverso un sito dedicato e una pagina facebook, un affresco colorato e profondo delle donne che vivono ogni giorno i loro sogni, affetti, battaglie, studi, lavori, arti, amori; che combattono contro la violenza, contro l’ignoranza, contro i pregiudizi; che trasformano l’esperienza in sapere, empatia, domande e ribellione, in ogni luogo e spazio della città.

Infint∞marzo è nato per sentire le voci delle donne ma da quest’anno si è aperto anche agli uomini e in futuro evolverà ancora, perché questo è il nostro spirito: scendere per le strade, incontrare le donne, le persone, e metterle nelle condizioni di raccontarsi in un modo sincero, libero, espressivo ed autentico.

Leggi il resto »

Ero in piazza l’8 marzo, ma non mi riconosco con chi urla «Siamo tutte zoccole e puttane»

Corriere della Sera – La 27 ora – 10 marzo 2017      Rachele Grandinetti

C’ero anche io in piazza ieri pomeriggio. Essere arrivata ad un appuntamento, contemporaneamente, insieme a centinaia di migliaia di persone sparse per il mondo mi ha dato la sensazione di essere parte di qualcosa. Come quando ti siedi a tavola a Natale perché sei parte di una famiglia. Vi capita mai di fermarvi, per qualche istante, e pensare a quante persone in quello stesso preciso momento stanno morendo, nascendo, si stanno sposando, stanno facendo l’amore, stanno piangendo? Ti fa sentire piccola piccola, ma non in senso negativo, perché ridimensiona un po’ tutto, soprattutto le cose per cui ci affanniamo, che ci sembrano giganti e insormontabili. Ieri è stato uno di quei momenti in cui, se ti fermavi per un istante a pensare, sapevi che stavi condividendo qualcosa con un mare di gente che ha inondato le piazze.

Leggi il resto »

DONNE CHE RACCONTANO LE DONNE

8 marzo a Palazzo Madama una conversazione al femminile con 4 firme de La Stampain occasione della mostra per i 150 anni del quotidiano torinese

Palazzo Madama – Gran Salone dei Ricevimenti

Piazza Castello – Torino

 Mercoledì 8 marzo 2017, ore 18.00

 Ingresso all’incontro riservato a coloro che visiteranno la mostra La Stampa fotografa un’epoca nel corso della giornata

Esibire all’ingresso della conferenza il biglietto della mostra.

Prenotazione obbligatoria: t. 011 4436999 – email didattica@fondazionetorinomusei.it (orario 9.30-13.00 e 14.00-16.00) Leggi il resto »

Ma vi pare? OTTOMARZO 2017

ND Noi Donne  6 marzo 2017 –  Giancarla Codrignani

Un riflessione sullo sciopero globale che arriva dall’Argentina

“L’8 marzo è una giornata di lotta, non un’occasione per locali, ristoranti e fiorai di far girare l’economia….Niente fiori e cioccolatini: non abbiamo niente da festeggiare, abbiamo tutto da cambiare….sarà SCIOPERO GLOBALE DELLE DONNE. Lanciato dalle donne argentine, ha raccolto l’adesione di oltre 22 paesi al grido di ‘Se le nostre vite non valgono, non produciamo’…. NI UNA MENOS!”.

Leggi il resto »