Medicina di genere. Lo speciale di The Lancet

Quotidiano.sanità.it   16 febbraio 2019

Questa settimana The Lancet si è dedicato alla questione della promozione dell’uguaglianza di genere nella scienza, nella medicina e nella salute globale. La raccolta di documenti evidenzia che l’equità di genere nella scienza non è solo una questione di giustizia e diritti, ma è fondamentale per produrre la ricerca migliore e più efficace per la salute degli individui

16 FEB – “L’equità di genere non è solo una questione di giustizia e diritti, è fondamentale per produrre la ricerca migliore e fornire la migliore assistenza ai pazienti. Se la scienza, la medicina e la salute globale lavorano per migliorare le vite umane, devono essere rappresentative della società di cui sono al servizio. La lotta per l’equità di genere è responsabilità di tutti, e questo significa che deve valere per tutti, uomini e donne, ricercatori, medici, finanziatori, leader istituzionali e, anche per riviste mediche”.

Leggi il resto »

Salute di Genere e Medici di Medicina Generale

29 gennaio 2018, ore 14.30 – 18.00 Sala Lauree Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Torino Via Giuseppe Verdi 10, Torino

 

Seminario Salute di Genere e Medici di Medicina Generale

Presentazione della ricerca realizzata dal Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Torino in collaborazione con Associazione Italiana Donne Medico (AIDM) e Società Italiana di Medicina Generale e delle cure primarie (SIMG)

ore 14.30 – 15.00 Saluti Istituzionali:

Assessora regionale ai Diritti e alle Pari Opportunità del Piemonte ,

Valerio Fabio Alberti, Direttore Generale ASL Città di Torino

Direzione Dipartimento di Psicologia, Università Torino

ore 15.00 – 16.15 Perché una ricerca sulla Salute di Genere coinvolgendo i Medici di Medicina generale? Modera: Elsa Basili, medico legale, Regione Piemonte, Direzione Sanità

La ricerca verrà presentata da Norma De Piccoli e Silvia Gattino, Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Torino

Con il contributo di: Gabriella Tanturri, Presidente della sezione Città Metropolitana di Torino AIDM (Associazione Italiana Donne Medico) Carlo Romano, Direttore del Distretto 2, ASL Torino, Raffaella Michieli, Responsabile Area Nazionale Salute Donna (Società Italiana Medicina Generale e delle cure primarie) Leggi il resto »

Genere, ambiente e salute riproduttiva

L’Associazione Italiana Donne Medico   invita al convegno:

Genere, ambiente e salute riproduttiva

21 ottobre 2017  ore 8,30 – 14

Aula Carle – Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano Largo Filippo Turati 62 Torino

ore 8-8.30 Registrazione ore 8.30 Saluti delle Autorità:

invitati Antonio Saitta (Assessore alla Sanità Regione Piemonte), Silvio Falco (Direttore Generale AO Ordine Mauriziano), Valerio Fabio Alberti (Direttore Generale ASL Città di Torino), Caterina Ermio (Presidente AIDM Nazionale), Teresa Gallo (Presidente CUG AO Mauriziano)

ore 9 Introduzione: Gabriella Tanturri – Presidente AIDM Città Metropolitana di Torino Salute, ambiente, malattie: verso una visione genere – specifica Lectio magistralis (Walter Malorni, Francesca Maranghi, Centro di riferimento nazionale sulla Medicina di Genere, Istituto Superiore di Sanità) ore 9.30 1° Sessione: Modera Daniela Vassallo Inquinamento atmosferico e salute (Claudia Galassi) Neuroendocrine disruptors (Enrica Ciccarelli) ore 10.30 2° Sessione: Modera Cristiana Marchese Ambiente e salute animale (Giuseppe Ru ) Ambiente e riproduzione femminile (Francesco Del Tetto) e maschile (Adriana Godano) Leggi il resto »

DONNE MEDICO OGGI

DONNE MEDICO OGGI

CRITICITÀ, DISEGUAGLIANZE, PROSPETTIVE

SABATO 5 NOVEMBRE 2016 ore 8.15 – 14.00 CORSO TRENTO 13 – TORINO Educatorio della Provvidenza

PROGRAMMA 8.15 – 8.30 Registrazione Partecipanti 8.30 – 8.45 Saluti delle Autorità 8.45 – 9.30 Lectio magistralis: “Evoluzione della convivenza generazionale e di genere in medicina” – Dott.ssa Antonella Vezzani 

PRIMA SESSIONE: Donne su due fronti – Moderatrice: Dott.ssa Luisa Benazzo 9.30 – 9.50 “Il lavoro delle donne tra conciliazione e condivisione“ Dott.ssa Enrica Guglielmotti 9.50 – 10.10 “Lavoro, donne e ruoli di genere in famiglia: i tempi non stanno cambiando” Prof.ssa Manuela Naldini 10.10 – 10.20 Discussione interattiva sulle relazioni precedenti

SECONDA SESSIONE: Tante donne medico ma…. Moderatrice: Dott.ssa Enrica Ciccarelli 10.20 – 10.40 “Evoluzione storica nella composizione di genere dei medici nella provincia di Torino: ultimi 10 anni” Dott.ssa Rosella Zerbi 10.40 – 11.00 “Un esempio concreto: analisi di genere di ruoli e stipendi dei dipendenti in una grande azienda ospedaliera torinese.” Dott.ssa Maria Teresa Sorrentino Dott.ssa Gabriella Tanturri 11.00 – 11.20 “Gestione dell’evento avverso: differenze di genere” Dott.ssa Enza Palermo 11.20 – 11.30 Discussione interattiva sulle relazioni precedenti 11.30 – 11.45 Coffee break

TERZA SESSIONE: Oltre i limiti – Moderatrice: Dott.ssa Claudia Pitari 11.45 – 12.10 “Problematiche comportamentali e consumo di sostanze nelle donne medico” Prof. Augusto Consoli 12.10 – 12.30 “Il Progetto Helper: un intervento di tutela e di sostegno ai medici in difficoltà” Dott.ssa Tiziana Borsatti 12.30 – 12.40 Discussione interattiva sulle relazioni precedenti

QUARTA SESSIONE: Guardiamo al futuro – Moderatrice: Dott.ssa Mariasusetta Grosso 12.40 – 13.00 “Enti previdenziali e maternità. Stato dell’arte: carenze, proposte e difficoltà” Dott.ssa Anna Maria Calcagni 13.00 – 13.20 “Parità di genere : possibilità di interventi legislativi e contrattuali” Dott. Giorgio Cavallero 13.20 – 14.00 Discussione interattiva sulle relazioni precedenti 14.00 Test ECM Chiusura lavori e Light Lunch

 

ACCREDITATO ECM 5,5 crediti Medici Chirurghi: tutte le discipline

Responsabili Scientifiche: Dott.ssa Tiziana Borsatti, Dott.ssa Enrica Guglielmotti Responsabile Organizzativa: Dott.ssa Gabriella Tanturri per ricevere il programma definitivo e per iscrizioni: gabri.tanturri@gmail.com

 

Come raggiungerci: Bus / Tram: 5 – 5/ – 10 – 12 – 15 – 16 – 33 – 33/ – 58 – 58/ – 64 Da Porta Nuova: 33 – 64 Da Porta Susa: 10 Possibilità di parcheggio a PAGAMENTO nei controviali adiacenti (zona blu)