Diamo voce alle donne iraniane

DIAMO VOCE ALLE DONNE IRANIANEPer i diritti e per la libertàLa feroce repressione del regime iraniano, dopo l’uccisione della giovane Masha Amini daparte della polizia morale perché non aveva indossato l’hijab in modo appropriato, non fermale proteste in tutto il paese. A un mese di distanza, le manifestazioni contro ogni forma didiscriminazione nei confronti delle donne non sembrano voler retrocedere.

Leggi tutto

Omaggio alle donne coraggiose: Saman, le iraniane, e noi?

Corriere della sera – La 27 ora – 25 settembre 2022 Dacia Maraini

Queste donne oggi ci stanno dando un esempio di coraggio straordinario e di fede nella libertà. Dovremmo imparare da loro anziché cedere alla tentazione di una sorda e cinica passività, con la scusa che «tanto non cambia niente». Cambia invece, se veramente lo vogliamo

Se si volesse esemplificare cosa sia il fanatismo, basterebbe raccontare la storia del padre di Saman Abbas, la ragazza pakistana di seconda generazione che è stata strangolata, poi fatta a pezzi e quindi gettata nel fiume. La madre, intercettata al telefono avrebbe detto che «anche noi siamo morti quel giorno». Morti sì, ma avendo compiuto un dovere sociale e religioso, il più disumano e orrendo che si possa immaginare. E non si tratta di un caso di egoismo famigliare , ma di una pratica che viene legittimata da una tirannica religione di Stato.

Leggi tutto